Caffè Decaffeinato ad Acqua: il momento della rivincita.

Che cosa c’è di più naturale dell’acqua? Noi dell’Antica Torrefazione abbiamo scelto questo metodo di estrazione per il nostro caffè decaffeinato.

Caffè Decaffeinato ad Acqua, è arrivato il momento della rivincita.

Antica Torrefazione ha scelto il caffè decaffeinato ad acqua.

 

Sul caffè decaffeinato, nel corso degli anni, è stato detto di tutto, fin da quando Ludwing Roselius – fondatore della Hag, agli inizi del novecento muoveva i primi passi per eliminare la caffeina dal caffè.  

La motivazione è quella che il caffè privo di caffeina, che sia espresso decaffeinato grani o decaffeinato macinato, possa fare male alla salute. 

Facciamo un po’ di chiarezza. Il fulcro dell’argomento è il metodo di estrazione della caffeina. Fino a poco tempo fa si eliminava tale alcaloide con il diclorometano 

(o clorulo di metilene) un composto chimico al quale venivano esposti i chicchi di caffè ancora verdi, prima della tostatura.

Oggi è un metodo in disuso, ma è comunque considerato, quasi all’unanimità, non nocivo, in quanto la percentuale che rimane sul chicco di caffè pare sia trascurabile. Fatto sta che si tratta sempre di un composto chimico, e proprio per questo oggi si tende a optare per metodi alternativi totalmente naturali come l’estrazione ad acqua o anidride carbonica.

 

Che cosa c’è di più naturale dell’acqua? Noi dell’Antica Torrefazione abbiamo scelto questo metodo di estrazione per il nostro caffè decaffeinato.

Ma vediamo come funziona del dettaglio.

 

ll processo di decaffeinizzazione ad acqua consiste nell’immergere i chicchi di caffè ancora verdi in acqua ad alta temperatura.

L’acqua, però, è un liquido poco selettivo per l’estrazione della caffeina: il suo compito è estrarre dal caffè le sostanze idrosolubili. Per questi motivi occorre che l’acqua sia ulteriormente filtrata da dei carboni attivi che sono in grado di trattenere la caffeina. L’acqua, privata della caffeina ma ricca di sostanze nutritive, viene successivamente immessa nell’estrattore a contatto con i chicchi di caffè, affinché gli aromi precedentemente separati possano penetrare nuovamente in essi.

 caffè decaffeinato ad acqua

Un sistema totalmente naturale e sicuro, ma che a volte, come spesso accade con i decaffeinati in generale, può impoverire il gusto del caffè.

 

Come scegliere quindi il miglior caffè decaffeinato?

Occorre optare per un ottima miscela, e noi abbiamo scelto di utilizzare un 100% arabica. 

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi martedì mercoledì giovedi Venerdì Sabato gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre